Annunci:

Cicioni: quando la frutta secca diventa formaggio vegano

Cicioni: quando la frutta secca diventa formaggio vegano


Cicioni è il nuovo formaggio vegano


Anacardi e mandorle vengono messi in ammollo per 10 ore con acqua e batteri lattici.
Poi il prodotto viene macinato e si aggiungono acqua e sale

Si passa alla fermentazione e poi all’essicazione in stampo per 24 ore

Viene messo a stagionare per 5 giorni. questo è Cicioni.

La fermentazione e’ una tecnica antica come l’uomo risale infatti al periodo Neolitico. I batteri producono acido lattico che contribuiscono a prevenire la crescita di batteri degradativi.

La fermentazione e’ quindi un metodo con il quale vengono eliminati sostanze tossiche e che insieme arricchisce con proteine aminoacidi e vitamine il prodotto finale.

Oggi per raggiungere quanto stabilito per ciascun formaggio si aggiungono ceppi di batteri selezionati.

Cicioni e’ un formaggio che può essere abbinato a molte ricette oppure consumato in purezza.

E’ ingrediente principe della pasta ripiena si abbina a salse come quella con i peperoni ma anche inediti piatti a base di spaghetti di soia.

Non manca il “fast food” panino abbinato alle cime di rapa e germogli.

Cicioni e’ versatile e può essere consumato sul pane, in insalate ,in creme, e sulla pasta.

Cicioni ha vinto al Sana 2017 nella categoria #BloggerForSANA.

comments

Privacy Policy