Annunci:

Ricette tecniche di base vegane

Ricette tecniche di base vegane

Ricette tecniche di base vegane

 

 

Come fare la bagna per torte

Gli ingredienti per la bagna per torte sono molto semplici

Per quelle alcoliche

Acqua 200 ml Zucchero di canna grezzo bio 100 g Rum 1 bicchierino

Per quelle analcoliche magari alla frutta per torte per bambini

Acqua 200 ml Zucchero di canna grezzo bio  100 g Succo di ananas sciroppato bio q.b.

Per la bagna alcolica mettete in un pentolino acqua e zucchero e sciogliete a fuoco basso. Fate raffreddare e poi aggiungete un liquore a vostra scelta.

Spalmate sulla torta con un pennello da cucina

Per la bagna analcolica alla frutta scegliete lo zucchero nell’acqua e aspettate che sia tiepido unite lo sciroppo di frutta come quello di ananas e poi bagnate il pan di Spagna

Conservazione

Utilizzare entro due giorni

Consiglio

Se non ci sono bambini potete usare la bagna alcolica

Come montare la panna vegetale

Panna liquida vegetale bio

Zucchero di canna grezzo bio o a velo qb

Raffreddate la panna e gli strumenti come le fruste e la ciotola in freezer per 10 minuti

Montate con le fruste a neve ferma ma non troppo per evitare che diventi burrosa (a meno che non vogliate ricoprirci una torta)

Unite lo zucchero a velo alla fine mescolando oppure lo zucchero di canna all’inizio

Conservazione

Massimo un giorno in frigo

Consiglio

Potete usare quella di soia

Come fare il caramello

Il caramello è molto usato in cucina ad esempio per il crème caramel. Per realizzarlo usate un pentolino d'acciaio dal fondo doppio, un cucchiaio o una frusta d'acciaio e un termometro per misurare la temperatura del caramello.

Gli ingredienti

Zucchero di canna grezzo bio 400 g Acqua 200 ml Baccello di vaniglia 1

In un tegame a fondo spesso mettete a scaldare a fuoco basso 400 gr di zucchero semolato

Intanto in un altro pentolino mettete a bollire l’acqua aggiungendo i semi di vaniglia

Quando il caramello prenderà colore unite direttamente nella pentola l’acqua in ebollizione e mescolate velocemente.

Togliete dal fuoco mescolate e fate raffreddare

Consiglio

per evitare scottatura da schizzi proteggete mani e braccia

Conservazione

In barattolo chiuso a temperatura ambiente dura anche un mese

Come tirare la sfoglia

Ingredienti per 400 gr di pasta fresca

Farina 00 italiana bio

280 gr di acqua

Formate una fontana su una spianatoia con la farina e aggiungete acqua un pò alla volta. Formate un panetto e fate riposare sotto uno strofinaccio per 20 minuti.

Mettete la pasta al centro della spianatoia e con il matterello iniziate a stendere la pasta mettendo della farina sopra.

Con la pressione del matterello assottigliate la pasta. Una sfoglia: sarà perfetta quando sottilissima (al massimo mezzo millimetro).

Consiglio

Usate per tagliatelle o pasta ripiena.

Conservazione

Si seccano e si usano come maltagliati o tagliatelle entro 3 giorni

Come fare il soffritto

Il soffritto e’ un fondo di verdure come carota sedano e cipolla insieme a del macinato che nel nostro caso sarà di seitan o muscolo di grano.

Per concentrarvi sulla parte alle verdure dovete prendere

Ingredienti

Carote bio 1 Cipolle bianche bio 1 Sedano 1 costa Olio extravergine d'oliva bio q.b. Vino bianco biologico senza solfiti (o acqua) 50 ml

Prendete le verdure lavatele spelatele (tranne il sedano) e mettetele in un robot da cucina

Riducetele a cubetti molto piccoli e intanto fate scaldare l’olio

Mettete le verdure nell’olio e fate imbiondire per 10 minuti

Aggiungete il seitan passato al tritacarne e sfumate col vino

Fate cuocere per altri 10 minuti.

Consiglio

Potete usare anche il mopur o il muscolo di grano

Conservazione

Se lo congelate durerà 1 mese

Come tagliare le verdure

Ci sono diversi modi per tagliare le verdure in cucina. Un buon coltello e un attimo di tempo vi daranno un risultato perfetto.

Il primo taglio e’ quello a rondelle ottimo per un sugo di olive oppure per un fritto di zucchine.

Il taglio a fette sottili e’ utile per realizzare fette da grigliate o magari da cuocere per una parmigiana di verdure

Con le fette sottili si può realizzare il taglio a bastoncino per farlo Lavate e mondate una carota, quindi posizionatela su un tagliere e dividetela a metà, tagliate ogni metà in fette sottili per il senso della lunghezza quindi tagliate ogni fetta realizzata in bastoncini larghi circa 5 mm.

Il taglio brunoise serve per ricavare piccoli cubetti di verdure. Prendete sempre una carota o una zucchina partendo dal taglio a bastoncino o a julienne riducete i bastoncini in cubetti molto piccoli di circa 2 mm per lato

Il taglio mirepoix e’ il classico taglio a cubetti per soffritto. Potete usare anche più semplicemente un mixer.

Il taglio a concasser e’ utile per creare cubetti di pomodori. Partite incidendo il fondo del pomodoro con coltello buttateli in acqua bollente e dopo due minuti mettili in acqua fredda spelate i pomodori e tagliateli a cubetti eliminando i semi.

Il taglio a julienne viene fatto ad esempio da delle zucchine o carote. Eliminate le estremità, quindi praticate il taglio a fettine sottili e poi riducete ogni fettina in filetti molto sottili a sezione quadrata

Il taglio a chiffonade permette di tagliare striscione di verdure utili per una bella insalata. Utile per verdure a foglie larghe o porri.

Come fare la fonduta al cioccolato con fragole

Una ricetta golosa ed ideale per una cenetta a due. Non usatela solo per S. Valentino!

Ingredienti

Cioccolato fondente al 70% bio italiano 200 g Panna vegetale 150 ml Brandy o liquore a piacere 2 cucchiai Fragole biologiche 14

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato. Accendete il fuoco a livello medio e unite al cioccolato la panna già calda
Quando sarà sciolto unite un liquore e intanto fate cuocere con la retina sotto il tegame

trasferite il cioccolato fuso nell’apposito contenitore con il fornelletto sottostante per tenere tutto in caldo

Lavate le fragole e servitele su un piattino a parte con forchettine di acciaio

Come preparare il roux

Il roux e’ una preparazione usata per salse bianche a base di spalmabile vegetale e farina.

Per fare una besciamella con la roux si usano

Roux bianco per 500 ml di besciamella

Latte di riso o soia bio 400 ml Farina 00 italiana bio 40 g spalmabile vegetale 40 g

Mettete sul fuoco il burro vegetale per meno di un minuto e intanto setacciate la farina e aggiungetela in pentola. Mescolate per due minuti con la frusta. Il roux bianco è pronto per fare la besciamella aggiungendo latte tiepido e facendo addensare.

comments

Privacy Policy